Vignetta di Passe Partout


Vignetta di Staino

» ASCOLTA LO SPOT

» IL PROGRAMMA DELLA
MANIFESTAZIONE




 

Camusso: il Paese non si salva se non si salva il lavoro. La politica dei tagli è fallita


"In piazza con noi chi ha costruito il Paese". Una giornata intera con i lavoratori di tutti i settori e di tutta l'Italia colpiti dalla crisi. Sul palco di piazza San Giovanni delegati, attori, lavoratori e lavoratrici, giovani e musicisti. Negli stand le regioni e le categorie. Nelle conclusioni Camusso ha annunciato che la mobilitazione proseguirà il 14 novembre in tutte le piazze europee...Leggi tutto
» ASCOLTA: Intervento di Susanna Camusso -WEBCRONACA



Italia senza industria?
ll Report della CGIL sui casi di crisi ancora aperti nel manifatturiero, nel commercio e nei servizi in Italia, verso la manifestazione nazionale del 20 ottobre a Roma per dire 'Il Lavoro prima di tutto'. Redditi da lavoro in picchiata con oltre mezzo milione di lavoratori in CIG, più di 30mila imprese scomparse. In affanno anche il commercio, il turismo, i trasporti e le banche: il dramma economico e sociale in Italia...Leggi tutto



Di seguito le vertenze approfondite nel report:

  • FIAT ma non solo, la crisi nella meccanica.
    Comparto auto: FIAT / Pcma Magneti Marelli / Irisbus / Om carrelli elevatori / Lear di Grugliasco
    Comparto ferroviario: Finmeccanica / Ansaldo Breda ed Sts / Simmi / Firema)
    Comparto navale: Fincantieri

  • La crisi degli elettrodomestici made in italy.
    Indesit / Electrolux / A.Merloni

  • Nell'edilizia sparite 20 Ilva, 100 Termini Imerese, 200 Alcoa
    Selciatori e Posatori e la Lavoranti Muratori di Milano / Italcementi / Cefalù20 / RDB / Società Opere pubbliche carcere di Uta in Sardegna /

  • Mobile imbottito: nel distretto delle Murge perse l'80% delle attività produttive
    Natuzzi / Nicoletti

  • La crisi della ceramica italiana
    Distretto industriale di Civita Castellana / Richard Ginori

  • Commercio e turismo: oltre 250 le vertenze nazionali aperte
    Nh Hotel / Fnac Italia / Compass Group

  • Bancari: 20mila lavoratori e 12mila esodati in bilico
    Gruppo Monte dei Paschi di Siena / Gruppo Ubi / Gruppo Intesa Sanpaolo / Gruppo Bper / Banca Popolare di Bari / Banca Popolare di Bari / Gruppo Banco Popolare / Gruppo Unicredit / Gruppo Bnl Bnp Paribas / Banca Etruria / Veneto Banca / Gruppo Popolare di Milano / Gruppo Cariparma Crèdit-Agricole

  • Le telecomunicazioni tra delocalizzazioni e ristrutturazioni
    Teleperformance / Ericsson / Vodafone / Fastweb / Sielte / Almaviva / Telecom / 4You / Ceva Logistic / Poste Italiane

  • Lo spettro dei licenziamenti nell'ICT
    Nokia-Siemens / Ericsson Telecomunicazioni / Alcatel Lucent / Sirti

  • Siderurgia: a rischio l'intera filiera dell'alluminio e dell'acciaio
    Alcoa / Eurallumina / Lucchini / Beltrame / ThyssenKrupp / Ilva di Taranto

  • Tessile e Moda, un settore messo in ginocchio dalle delocalizzazioni
    Sixty / Eco Leather / Miroglio Filatura e Tessitura di Puglia / Golden Lady / Ferrè

  • La crisi non risparmia i trasporti. Soffre il settore aereo, ferroviario, marittimo, merci e pubblico locale


© CGIL 2015 | Credits | Privacy