FITeL: 68^ edizione del Gran Premio Liberazione di Ciclismo

24/04/2013

Anche quest’anno la FITeL aderisce e sostiene Il "Liberazione". La manifestazione ciclistica più longeva di Roma ormai diventato un vero e proprio campionato del mondo di primavera per gli Under 23, dove nutrita è la presenza di nazionali straniere e di squadre italiane per un totale di circa 200 atleti.

La prestigiosa gara ciclistica per la categoria under 23 conferma il circuito tradizionale delle Terme di Caracalla, rilancia e si presenta al prossimo 25 aprile con tre novità.

Al fianco della storica corsa, una cronometro a inviti per cicloamatori e una pedalata cicloturistica.

Il Mondiale di Primavera (com’è ormai definito nel panorama ciclistico), che ha portato a Roma corridori da tutte le nazioni, ha già ricevuto richieste d’iscrizione da 36 squadre tra i migliori club italiani e le rappresentative nazionali straniere.

Nel rispetto delle iniziative collaterali, ritarderà la partenza: ore 10 anziché 9,30.

Per la prima volta, il circuito di Caracalla potrà essere percorso dalle 8 alle 9 dai cicloamatori di età compresa tra i 19 e i 65 anni: partecipazione limitata a solo 50 corridori che si cimenteranno in un’inedita prova contro il tempo lunga 4,5 chilometri con due giri del percorso esclusa la salita di Viale Giotto.

L’altra novità più interessante è la ciclopasseggiata che partirà in contemporanea con la corsa degli under 23: alle 10 i cicloturisti partiranno nel mezzo di viale delle Terme di Caracalla mentre i ragazzi nella strada laterale a fianco lo stadio Nando Martellini. Il percorso della pedalata turistica è disegnato nelle zone limitrofe a Caracalla con passaggio sull’Appia Antica, Porta San Sebastiano e le Mura Latine.

L’organizzazione della cronometro e della cicloturistica, sotto l’egida del Centro Sportivo Italiano, è affidata alla Polisportiva Icaro di Enzo Martino.

Verrà, inoltre, anche in questa 68°edizione, riproposta un’ampia area bambini.

L’A.S. Roma Ciclismo organizzerà una gimkana promozionale aperta a bambini tesserati e non: gli istruttori della società giallorossa sono pronti a insegnare le prime pedalate a chi non sa andare in bicicletta.


Classificazione:
[Cral-Fitel] 


«ottobre 2017»
»lumamegivesado
>2526272829301
>2345678
>9101112131415
>16171819202122
>23242526272829
>303112345
News

© CGIL 2015 | Credits | Privacy