TNT: Sindacati, accordo CIG in deroga, scongiurati licenziamenti e revocato sciopero

19/07/2013

“Revocato lo sciopero nazionale di domani 19 luglio di tutti gli addetti TNT che si riuniranno in assemblea”. Lo annunciano unitariamente le segretarie nazionali FILT CGIL, FIT CISL e UILtrasporti al termine della riunione al Ministero del Lavoro sull’esame della procedura di licenziamento collettivo, riferendo che “di fronte ad una posizione di rigidità dell’azienda, si è riusciti trasformare gli 854 licenziamenti in cassa integrazione in deroga a rotazione ed a zero ore ed a garantire da subito la ricollocazione di 300 addetti su tutto il territorio nazionale”.

“Inoltre prosegue - sottolineano le organizzazioni sindacali di categoria - il confronto, avviato dal 17 luglio, col Ministero dello Sviluppo Economico e il Gruppo Tnt per rilanciare l’attività del gruppo in Italia e quindi salvaguardare i livelli occupazionali, attraverso anche il ricorso esclusivamente allo strumento della mobilità incentivata”.


Secondo quanto riferiscono infine le tre organizzazioni sindacali dei trasporti “l’azienda si è impegnata a mantenere, attraverso una rivisitazione del piano industriale, la propria attività nel nostro paese, a partire dal core business”.


Classificazione:
[Trasporti] 


«agosto 2018»
»lumamegivesado
>303112345
>6789101112
>13141516171819
>20212223242526
>272829303112
>3456789
News

© CGIL 2015 | Credits | Privacy