Energia: il 17 luglio conferenza pubblica sul tema della strategia Energetica Europea 2020-2030

09/07/2014

'Strategia energetica europea 2020-2030, coniugare sviluppo industriale e tutela ambientale' è il titolo della Conferenza pubblica che si terrà il prossimo 17 luglio presso la CGIL nazionale 'Sala Santi' a partire dalle ore 9.30.

La conferenza si svolgerà all'inizio del semestre europeo a guida italiana perché la CGIL ritiene “vitale per il futuro dell'Europa e dell'Italia in particolare, affrontare la delicata questione energetica e il conseguente sviluppo industriale, tenendo conto che il nostro Paese è il secondo produttore manifatturiero nella UE”.

La conferenza sarà, inoltre, l'occasione per verificare quali ricadute si potranno avere per ogni singolo Stato con i nuovi obbiettivi proposti dalla Commissione Europea con il pacchetto 'Energia-Clima'. Sarà analizzata la crisi tra Russia e Ucraina e le possibili conseguenze in termini di sicurezza energetica per l'intero continente. Presiede ai lavori Fabrizio Solari, Segretario Confederale della CGIL, introduce Antonio Filippi, responsabile Politiche energetiche CGIL, coordina Antonio Jr Ruggiero, giornalista quotidiano Energia - GIE. Partecipano al dibattito Claudio De Vincenti, Vice Ministro Sviluppo Economico, Simone Mori Dir. Regolatorio Innovazione Ambiente ENEL Spa, Emilio Miceli Segretario Generale FILCTEM CGIL, Fausto Durante responsabile Segretariato Europa CGIL e Vittorio Cogliati Dezza presidente Legambiente. Le conclusioni saranno svolte dal segretario generale Susanna Camusso.


Allegati:
 Locandina_conferenza_energia_17.07.14.pdf
Classificazione:
[Reti e terziario]  [Energia] 


«ottobre 2018»
»lumamegivesado
>24252627282930
>1234567
>891011121314
>15161718192021
>22232425262728
>2930311234
News

© CGIL 2015 | Credits | Privacy