P.A: Cgil e Fp Cgil, no a cancellazione Forestale

15/07/2015

"Nessuna vera riorganizzazione, il passaggio del Corpo Forestale dello Stato alla Polizia o ai Carabinieri è un'operazione spot che non riduce i costi". Così Gianna Fracassi, segretario confederale della Cgil, e Salvatore Chiaramonte, segretario nazionale della Funzione Pubblica Cgil, commentano il voto in corso alla Camera sull'emendamento alla riforma della Pubblica Amministrazione che prevede l'assorbimento del Corpo da parte di un'altra forza di polizia.

"Un'operazione di questo tipo - continuano i dirigenti sindacali - porterebbe alla militarizzazione di un Corpo civile, con la conseguente perdita dei diritti civili e sindacali del personale e la crescita delle spese a dispetto degli impegni del governo" .

"Non saremmo quindi in presenza di una vera riorganizzazione delle forze di Polizia, e soprattutto - concludono Fracassi e Chiaramonte - si cancellerebbe un Corpo che, in un paese come l'Italia, è fondamentale per la tutela del territorio e presidio di legalità".


Classificazione:
[Sicurezza] 


«dicembre 2017»
»lumamegivesado
>27282930123
>45678910
>11121314151617
>18192021222324
>25262728293031
>1234567
News

© CGIL 2015 | Credits | Privacy