Accordo su emergenza abitativa Comune di Bologna

13/11/2015

Pubblichiamo in allegato l'accordo sottoscritto a Bologna sull'emergenza abitativa tra Comune e CGIL, CISl, UIL.

L'accordo individua alcune linee di azione che tentano di agire prioritariamente su tre le elementi:

1) assegnazione in tempi brevi del il patrimonio ERP:
2) impegno ad aprire una strada sul tema utilizzo patrimonio pubblico vuoto da tempo;
3) aumento dell'organico pubblico volto a intercettare la domanda di abitazione.


Allegati:
 Verbale_Accordo_emergenza_casa_Bologna.pdf
Classificazione:
[Politiche abitative]  [Edilizia sociale] 


«agosto 2017»
»lumamegivesado
>31123456
>78910111213
>14151617181920
>21222324252627
>28293031123
>45678910
News

© CGIL 2015 | Credits | Privacy