Beni confiscati: promotori di 'Io riattivo il lavoro' chiedono incontro al Presidente Grasso

01/12/2015 "Chiediamo un confronto su ddl approvato alla Camera e una rapida calendarizzazione in Senato"

Cgil, Libera, Arci, Avviso Pubblico, Acli, Centro Studi Pio La Torre, SOS Impresa e Lega Coop hanno inviato ieri una lettera al Presidente del Senato Pietro Grasso chiedendogli un incontro per confrontarsi sul ddl n. 1039 sui beni e le aziende confiscate alle mafie, approvato dalla Camera l'11 novembre scorso, e sollecitare una rapida calendarizzazione dei lavori in Commissione Giustizia di Palazzo Madama.

"Gentile Presidente - si legge nella missiva - lo scorso 11 novembre l'assemblea parlamentare della Camera ha approvato il testo del ddl n. 1039 e Ab. 'Norme per accelerare i procedimenti in materia di contrasto ai patrimoni illeciti e per favorire il riutilizzo sociale dei beni e delle aziende confiscati alle mafie e tutelare il lavoro'". Un testo, ricordano i firmatari e membri del comitato 'Io riattivo il lavoro',"ispirato dalla proposta di legge di iniziativa popolare n. 1138 e arricchito da importanti contributi provenienti dalla Commissione parlamentare antimafia, con un dibattito e un confronto che si è sviluppato per circa due anni".

Passaggio "salutato positivamente" dai promotori della proposta di legge, "pur con alcune criticità e lacune ancora presenti", poiché vi è davvero "urgenza di avere norme e strumenti per affrontare e gestire al meglio un fenomeno, come quello dei sequestri e delle confische dei beni e delle aziende ai mafiosi, che è in forte crescita, grazie all'azione della magistratura e delle forze di polizia".

In vista dell'avvio della discussione a Palazzo Madama, Cgil, Libera, Arci, Avviso Pubblico, Acli, Centro Studi Pio La Torre, SOS Impresa e Lega Coop, ribadendo "la necessità di una rapida calendarizzazione dei lavori in Commissione e in Aula", chiedono al Presidente del Senato "di poterci confrontare sui contenuti del testo" e di "poterLa incontrare nei prossimi giorni, conoscendo la sensibilità e l'impegno da Lei sempre manifestati".


Classificazione:
[Legalità e sicurezza] 


«marzo 2017»
»lumamegivesado
>272812345
>6789101112
>13141516171819
>20212223242526
>272829303112
>3456789
News

© CGIL 2015 | Credits | Privacy