Realizzato a Bogotà il III° Congresso straordinario della CUT di Colombia

03/12/2015

In Colombia permane uno stato di violenza e di repressione sindacale, di violazione dei diritti umani intrinsecamente legati al conflitto interno ed al sistema di corruzione, di impunità e di stretto vincolo con il narco-traffico, oramai infiltratosi e radicatosi nel sistema politico nazionale. Un contesto politico e sociale molto complicato e pieno di ostacoli che richiedono un impegno ed un accompagnamento della comunità internazionale al fianco delle forze sociali democratiche e schierate per la soluzione politica del conflitto.


Allegati:
 Nota_breve_Congresso_CUT_Colombia.pdf
Classificazione:
[Politiche globali] 


«dicembre 2017»
»lumamegivesado
>27282930123
>45678910
>11121314151617
>18192021222324
>25262728293031
>1234567
News

© CGIL 2015 | Credits | Privacy