Almanacco Cgil dell'economia n.1

10/12/2015 "Purtroppo nessuna ripresa". Riportiamo il primo numero de 'l'Almanacco Cgil dell'economia', una pubblicazione con cadenza approssimativamente mensile, che ha l'idea di fornire un “cruscotto” dei principali indicatori macroeconomici nazionali, selezionati anche in ragione dell’attività sindacale

È ormai chiaro che nel nostro Paese anche la presentazione, la disposizione e l’analisi dei dati soffrono dei noti limiti di libertà della stampa e, in generale, dei media. Le periodiche “note” degli istituti e dei centri di ricerca, nazionali e internazionali, non sempre illustrano in modo oggettivo le statistiche sull’andamento dell’economia italiana.

Per questo, nasce l’Almanacco Cgil dell’economia, con cadenza approssimativamente mensile. Utilizzando le fonti ufficiali (a partire dall’ISTAT), ci appare utile organizzare periodicamente l’informazione statistica in modo trasparente e immediato. L’idea è di fornire un “cruscotto” dei principali indicatori macroeconomici nazionali, selezionati anche in ragione dell’attività sindacale: in un’unica tabella, una prima parte sui Conti nazionali che compongono la crescita dal lato della domanda aggregata; una seconda parte sulla produzione e sull’industria; una terza parte sull’inflazione; una quarta parte sul mercato del lavoro; un’ultima parte sui salari. Nella tabella sono riportati gli indicatori e, di volta in volta, aggiornati i livelli (in valore assoluto, in euro o in numeri indice), le variazioni e la dinamica congiunturale, tendenziale e rispetto al periodo pre-crisi. Tutti gli indicatori sono lineari e riproducibili, ma possono anche essere composti in indicatori più complessi (es. produttività), oppure, su richiesta, specificati per ogni settore o territorio (laddove la fonte statistica lo renda possibile).

Alla tabella, segue una breve descrizione dei dati più rilevanti nel periodo di osservazione, di eventuali bibliografie, elaborazioni specifiche o richiami ad analisi e fonti statistiche internazionali. Talvolta, la descrizione degli indicatori può essere accompagnata da un’appendice con alcune tabelle o grafici.

In allegato pubblichiamo la nota metodologica e il primo numero de 'l'Almanacco dell'economia'


Allegati:
 Almanacco-1_10-dic-2015.pdf
 Metodologia_degli_indicatori.pdf
Classificazione:
[Politiche economiche] 


«giugno 2017»
»lumamegivesado
>2930311234
>567891011
>12131415161718
>19202122232425
>262728293012
>3456789
News

© CGIL 2015 | Credits | Privacy