clicca qui per tornare alla homepage cgil.it il portale del lavoro
Confederazione Generale Italiana del Lavoro
La raccolta delle firme è sospesa. Hanno firmato in 10741


IL LAVORO NON E' UNA MERCE
IL LAVORO E' UNA PERSONA


Il testo definitivo del Ddl di riforma del mercato del lavoro è cambiato rispetto alla prima versione del Governo ed è stato reintrodotto il REINTEGRO anche per i licenziamenti economici ingiustificati lasciando la decisione al giudice. Essendo di fronte a un nuovo testo – che ora sarà sottoposto al dibattito parlamentare - ci è sembrato logico sospendere per il momento la raccolta di firme. Rimaniamo vigili e seguiremo l'iter parlamentare. Intanto la CGIL ringrazia i tantissimi che hanno voluto sottoscrivere la petizione per il REINTEGRO che ha riscosso un così vasto interesse e un grande seguito. Ora la mobilitazione continua per migliorare la riforma, per un fisco più giusto, per un lavoro stabile e qualificato. Prosegue anche la nostra battaglia in difesa delle migliaia di persone che a causa delle nuove norme rischiano di trovarsi senza più stipendio e senza pensione. L'appuntamento per la manifestazione unitaria è per il 13 aprile a Roma.
La raccolta delle firme è sospesa. In soli due giorni hanno sottoscritto on-line l'appello 10741 cittadine e cittadini