CGIL: Assemblea di Programma le sintesi e gli interventi audio

21/07/2009

A vent’anni dall'ultima Conferenza di Programma, la CGIL si riunisce a Chianciano Terme per una tre giorni di lavori che  ha preso il via con la relazione del Segretario Generale, Guglielmo Epifani. “L’Italia e la crisi. Occupazione, diritti, welfare: le nuove sfide dell’uguaglianza”, questo il titolo dell’assemblea dedicata alla discussione programmatica che la CGIL ha voluto per mettere in campo una prima riflessione di ampio respiro al cospetto della crisi. Occupazione, diritti e welfare sono i temi portanti della discussione che sono stati ‘declinati’ secondo un punto di vista che si confronta con la crisi, ma che fa dell’uguaglianza un principio, un obiettivo da cui partire per ricostruire una strategia mirata ai diritti e alla solidarietà.

Sono oltre 1.500 i delegati che hanno partecipado al denso programma dei lavori. Si è cominciato mercoledì con la presentazione dei lavori coordinata dalla Segretaria Nazionale Paola Agnello Modica e con la relazione del Segretario Generale della CGIL seguita, immediatamente dopo, dall’apertura del dibattito. Sempre nella stessa giornata si sono succeduti gli interventi del Segretario Generale della CES, John Monks, seguito dall’intervento del numero uno della CISL, Raffaele Bonanni. E' stata poi la volta del primo intervento ‘esterno’ al mondo sindacale con Giuliano Amato, presidente del comitato d’azione per la democrazia europea.


Nella giornata di giovedì, la discussione della mattina ha posto al centro i temi della crisi, del lavoro, del sapere e della crescita, con i contributi del responsabile economico del Partito Democratico, Luigi Bersani, del presidente della fondazione Camera dei Deputati, Fausto Bertinotti, e dell’ex presidente della Consob, Luigi Spaventa. Alle 12 è poi il leader della UIL, Luigi Angeletti, a prendere la parola. A seguire il dibattito e nel pomeriggio, intorno alle 17.30, si è svolto il confronto tra Guglielmo Epifani e il ministro dell’Economica, Giulio Tremonti.
 

Nella giornata conclusiva di venerdì, la mattina è stata interamente dedicata al dibattito interno, fino alle 13.30 quando è il Segretario Generale, Guglielmo Epifani, a tirare le fila della tre giorni programmatica con il suo intervento conclusivo . Tutti i lavori sono stati seguiti in diretta dal portale della CGIL e dalla webradio dell’organizzazione RadioArticolo1.




«ottobre 2019»
»lumamegivesado
>30123456
>78910111213
>14151617181920
>21222324252627
>28293031123
>45678910
News

© CGIL 2015 | Credits | Privacy