Oggi la CGIL porta i ‘Diritti in Piazza’

06/11/2009 Centinaia di iniziative in tutte le regioni per la seconda giornata della tutela individuale
Vai alla pagina speciale

Per rivendicare l’accesso alle prestazioni sociali e il pieno godimento di ‘sacrosanti’ diritti per i giovani in cerca di lavoro, i lavoratori, i cittadini, i pensionati , la CGIL ha organizzato per sabato 7 novembre la seconda giornata della tutela individuale ‘Diritti in Piazza’.

In tutte le regioni e in centinaia di piazze del paese, la CGIL - con manifestazioni, presidi, e altro - sarà in campo per sottolineare come oggi più che mai sia importante conoscere e potersi avvalere di tutele e servizi e avere notizia dei propri diritti previdenziali, assistenziali, sanitari per poterli esercitare e vederli riconosciuti.

Centinaia di appuntamenti lungo tutta la penisola per cambiare le scelte del governo che cancellano diritti individuali e collettivi, impoveriscono salari e pensioni, penalizzano giovani, lavoratori, pensionati e il futuro del paese. E' attiva sul sito www.cgil.it una pagina speciale dedicata alla Giornata Nazionale della Tutela Individuale del 7 novembre, dove sono disponibili i materiali e le notizie delle iniziative territoriali che si terranno quel giorno in tutta Italia.




«ottobre 2019»
»lumamegivesado
>30123456
>78910111213
>14151617181920
>21222324252627
>28293031123
>45678910
News

© CGIL 2015 | Credits | Privacy