Striscione contro la violenza sulle donne

09/11/2012

In vista del 25 Novembre “Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne “ è stato affisso sulla facciata della sede della CGIL di Corso d'Italia uno striscione di 18 metri che rimarrà per tutto il mese di Novembre per sottolineare l'impegno delle donne e degli uomini della CGIL contro la violenza sulle donne, un dramma che deve essere all'evidenza di tutti
ogni giorno.

“LA VIOLENZA SULLE DONNE E' UNA SCONFITTA PER TUTTI”

“I dati che emergono dall'ultimo rapporto ONU sono davvero preoccupanti. In Italia e in Europa, la violenza in famiglia è una realtà molto diffusa, ma anche poco denunciata: il 76% delle violenze nel nostro Paese avviene tra le mura domestiche a opera di ex partner, mariti, compagni o persone conosciute ed è la causa del 70% dei femminicidi. Ogni giorno, in Europa, sette donne vengono uccise dai loro partner e in Italia, nel 2011 sono morte 127 donne, il 6,7% in più rispetto al 2010. Di questi omicidi, 7 su 10 sono avvenuti dopo maltrattamenti o forme di violenza fisica o psicologica. E per il 2012 sono già 101 le donne uccise”.

Vi proponiamo quindi come prima iniziativa, in preparazione del 25 Novembre, di affiggere sulle nostre sedi su tutto il territorio nazionale, uno striscione con la stessa frase.


Classificazione:
[Politiche di genere] 


«novembre 2017»
»lumamegivesado
>303112345
>6789101112
>13141516171819
>20212223242526
>27282930123
>45678910
News

© CGIL 2015 | Credits | Privacy