Camusso a Torino: redistribuire reddito e lavoro, basta strappi

14/04/2013 Il segretario generale della CGIL, Susanna Camusso, ha partecipato al convegno delle Piccole imprese della Confindustria. Priorità assoluta: fermare la valanga della crisi. Mezzo milione di lavoratori rischia di rimanere senza cig. Il segretario generale lo ha poi ribadito domenica in una intervista a Sky Tg24 e poi al Tg3 delle 19. In molte regioni i fondi per gli ammortizzatori sociali non arriveranno a giugno. "Cgil Cisl e Uil hanno il problema di mobilitarsi e di dare voce al lavoro, alle tante preoccupazioni, di riunificare le tante disperazioni. Bisogna lavorare per una grande iniziativa di Cgil Cisl e Uil". Guarda il video dell'intervento di Torino in podcast e l'intervista a SkyTg 24

Redistribuire il reddito e il lavoro e chiudere la lunga stagione degli strappi. Costruire le condizioni concrete per realizzare un patto tra produttori a partire dall'accordo sulle regole della rappresentanza. Il segretario generale della Cgil Susanna Camusso, è intervenuta sabato a Torino al convegno delle Piccole Imprese di Confindustria.


http://www.rainews24.rai.it/it/video.php?id=33305

 

L'INTERVISTA DI MARIA LATELLA SU SKY TG24 DI DOMENICA 14 APRILE

http://video.sky.it/news/politica/lintervista_di_maria_latella_a_susanna_camusso/v156462.vid




«giugno 2019»
»lumamegivesado
>272829303112
>3456789
>10111213141516
>17181920212223
>24252627282930
>1234567
News

© CGIL 2015 | Credits | Privacy