Naufragio Lampedusa: Sindacati, giornata mobilitazione nazionale 11 ottobre

04/10/2013 Tante le iniziative che CGIL, CISL e UIL organizzeranno in tutta Italia venerdì 11 ottobre, per lanciare un messaggio chiaro: "fermiamo le stragi nel Mediterraneo". I sindacati chiedono "una diversa politica in materia di immigrazione ed asilo"

In segno di cordoglio e solidarietà verso i familiari delle oltre 300 vittime del naufragio di Lampedusa, CGIL CISL e UIL, hanno indetto per l'11 ottobre 2013, una giornata di mobilitazione, sostenuta anche dall'ARCI, volta a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità ed urgenza di una diversa politica in materia di immigrazione ed asilo.

Gli obiettivi sono quelli di dare risposte concrete al dramma dei rifugiati, attraverso corridoi umanitari ed un efficace sistema di accoglienza, anche attraverso il sostegno dell'Unione europea.

Bisogna inoltre riformare la legislazione su immigrazione ed asilo e, nel contempo, contrastare con ogni mezzo la tratta degli esseri umani.

Oltre 70 città hanno già aderito all’appello di mobilitazione, con sit-in, fiaccolate e volantinaggi nei territori. Tra cui: Roma, Napoli, Milano, Torino, Alessandria, Venezia, Padova, Vicenza, Genova, Savona, Imperia, La Spezia, Brescia, Monza, Verbania, Lecco, Como, Cremona, Pavia, Sondrio, Valcamonica, Mantova, Varese, Novara, Trento, Bolzano, Trieste, Parma, Rimini, Ravenna, Faenza, Lugo, Cervia, Prato, Perugia, Terni, Ancona, L’Aquila, Lanciano, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro, Arezzo, Firenze, Livorno, Siena, Pistoia, Grosseto, Pisa, Massa, Lucca, Bari, Foggia, Taranto, Brindisi, Lecce, Salerno, Avellino, Castel Volturno, Benevento, Riace, Matera, Pescara, Martinsicuro, Palermo, Ragusa, Catania; Messina,Caltanissetta, Siracusa, Caltagirone, Agrigento, Enna, Trapani, Cagliari.

CGIL, CISL e UIL non resteranno in silenzio di fronte al ripetersi di queste tragedie. Il mondo del lavoro si mobilita perché all'indignazione e al dolore possa seguire la ricerca di soluzioni concrete.

Un elenco parziale delle iniziative in programma:

Basilicata

Matera - presidio a partire dalle ore 18 in Piazza Vittorio Veneto

Calabria
Reggio Calabria/Riace - CGIL, CISL e UIL della Provincia di Reggio Calabria,  hanno promosso una fiaccolata lungo le strade di Riace, il 'Paese dell'Accoglienza', con partenza alle ore 18.00  dall'ingresso del Paese. L'iniziativa verrà conclusa dagli interventi delle autorità e dei rappresentanti sindacali in Piazza donna Rosa.

Campania
Napoli - ore 17 manifestazione al porto
Salerno - ore 17 manifestazione al porto
Avellino - ore 18 fiaccolata con incontri in prefettura e al Duomo
Castelvolturno - ore 9.30 assemblea pubblica al Comune e, a seguire, corteo fino al litorale.
Benevento - ore 18 fiaccolata fino alla sede della Prefettura

Emilia Romagna
Forlì - volantinaggio di informazione e di sensibilizzazione in Piazza Saffi, nei luoghi di lavoro e in altri luoghi di ritrovo.

Lazio
Roma - Presidio a partire dalle ore 17 a Piazza S.S. Apostoli.

Liguria
Genova - Presidio alle ore 15,30 davanti alla Prefettura. Alle ore 16, una delegazione sindacale CGIL CISL e UIL di Genova incontrerà il Prefetto
Savona - Presidio ore 17.45 Piazza Mameli
Imperia - ore 20.00 da p.za Bianchi a p.za Vittoria, fiaccolata unitaria, aperta alla cittadinanza e alle associazioni
La Spezia - ore 16.30 - 18.30 volantinaggio unitario in Piazza Beverini


Lombardia
Cremona
- presidio il 7 ottobre
Pavia - presidio dalle ore 16 alle ore 18 sotto la Prefettura in via Guicciardi, 1.

Marche
Ancona - volantinaggi lungo Corso Carlo Alberto. Verranno stesi due grandi striscioni  al porto, davanti alla sede del Comune. Nella mattinata conferenza stampa unitaria.
Pesaro Urbino - Presidio con fiaccolata dalle 17 alle 20 in Piazzale Lazzarini a Pesaro.
Macerata - Conferenza stampa e testimonianze di storie di immigrazione alle ore 11 presso Sala Giunta del Comune di Macerata con presenza Sindaco ed Assessore Servizi Sociali. Richiesta al Prefetto di ricevere una nostra delegazione alle ore 13. Distribuzione volantini durante tutta l'iniziativa.
Fermo - Presidio in Piazza del Popolo a partire dalle ore 10.

Molise
Campobasso - ore 10.00 manifestazione in Piazza Prefettura

Puglia
Taranto - CGIL CISL e UIL alla presenza di diverse Associazioni del territorio e dell'Arcivescovo di Taranto saranno in presidio in Piazza Municipio dalle ore 17.00 alle ore 19.00
Foggia - Presidio ore 18 nell'isola pedonale
Bari - Presidio con volantinaggio in Via Sparano (angolo Via Abate Gimma) dalle ore 16 alle ore 20. In contemporanea volantinaggi nelle piazze dei Comuni di Bari
Lecce -
ore 9.30, i Segretari di Cgil Cisl Uil consegneranno un documento al Prefetto

Sardegna
Oristano - Nel pomeriggio volantinaggio con le proposte di CGIL CISL UIL.
Cagliari - Partenza corteo alle ore 17 da piazza Garibaldi. La manifestazione si concluderà in Piazza della Costituzione con gli interventi e le testimonianze dei lavoratori stranieri.

Sicilia
Catania - presidio sotto la Prefettura alle ore 17.30. Saranno presenti anche rappresentanti delle comunità di migranti presenti sul territorio.
Palermo - fiaccolata dalle ore 18.00 con concentramento a Piazza Massimo e corteo fino in Prefettura, incontro con il Prefetto.
Ragusa - ore 18.30 fiaccolata presso il lungomare di Sampieri con deposizione di una corona floreale nelle acque antistanti.
Messina - Presidio e fiaccolata ore 18 davanti alla Prefettura
Caltanissetta - sit in davanti alla Prefettura
Siracusa - Fiaccolata unitaria con corteo che partirà dal tempio di Apollo e si concluderà a piazza archimede dinanzi alla prefettura dalle ore 18.30.
Caltagirone - Sit in unitario in Piazza del Municipio
Agrigento - Presidio Unitario e volantinaggio davanti alla Prefettura e incontro col Prefetto alle ore 10.00
Trapani - sit in davanti alla Prefettura

Umbria
Perugia e Terni - Presidi a partire dalle ore 18 davanti alle Prefetture

Veneto
Vicenza
- venerdì 13, ore 18 presidio in Piazza dei Signori
Padova - ore 16.30 presidio unitario davanti alla Prefettura di Padova (Piazza Antenore), durante il quale una nostra delegazione incontrerà il Prefetto
Verona - fiaccolata in Piazza Bra alle ore 18.30.


In allegato l'elenco completo

 


Allegati:
 131004p_All.1_Mobilitazione.pdf
 Iniziative_FermiamoLeStragi.pdf


«novembre 2018»
»lumamegivesado
>2930311234
>567891011
>12131415161718
>19202122232425
>262728293012
>3456789
News

© CGIL 2015 | Credits | Privacy