Cgil: documenti approvati dal Comitato direttivo nazionale del 14 dicembre

14/12/2015 Nasce l'Assemblea generale per allargare la rappresentanza

Riportiamo in allegato il dispositivo finale su 'Carta dei diritti universali del Lavoro ovvero Nuovo statuto delle lavoratrici e dei lavoratori' approvato dal Comitato direttivo nazionale riunitosi oggi, 14 dicembre, a Roma e la delibera sullo 'scioglimento degli organismi dirigenti ed esecutivi e commissariamento della Cgil regionale della Campania e della Camera del lavoro metropolitana di Napoli'.

Inoltre, il Comitato direttivo della Cgil ha eletto all'unanimità l'Assemblea generale, in attuazione delle decisioni assunte dalla recente Conferenza di organizzazione finalizzate ad allargare la partecipazione e la rappresentanza negli organismi dirigenti.

L’Assemblea generale della Cgil nazionale è costituita da 332 componenti, in maggioranza attivisti e attiviste dei luoghi di lavoro e delle Leghe Spi, eletti con i medesimi criteri di rappresentanza e pluralismo adottati per la costituzione del Comitato direttivo nazionale. L’Assemblea generale si riunisce di norma una volta l’anno per discutere e deliberare in ordine alle linee programmatiche e di indirizzo dell’attività. L'Assemblea, inoltre, elegge il segretario generale, la segreteria o uno o più componenti della stessa, e conseguentemente deliberare su eventuali mozioni di sfiducia.


Allegati:
 Dispositivo_finale_cd_NuovoStatuto_14.12.2015.pdf
 Delibera_Commissariamento_Campania-Napoli.pdf


«settembre 2016»
»lumamegivesado
>2930311234
>567891011
>12131415161718
>19202122232425
>262728293012
>3456789
News

© CGIL 2015 | Credits | Privacy