Commercio: sindacati, sabato 19 dicembre a Milano mobilitazione #FuoriTutti

19/12/2015 » FOTO

Dopo il partecipatissimo sciopero del 7 novembre, sabato 19 dicembre è di nuovo #FuoriTutti. Nel week end che precede il Natale, le lavoratrici e i lavoratori del commercio, dipendenti delle aziende aderenti a Federdistribuzione, Distribuzione Cooperativa e Confesercenti incrociano di nuovo le braccia per rivendicare il contratto nazionale di settore dopo un attesa di oltre due anni.

Quindi, TUTTI A MILANO! Per sostenere la mobilitazione indetta unitariamente da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltuc Uil, un invito ribadito dal segretario generale della Cgil, Susanna Camusso “la categoria dei lavoratori del commercio è da lungo tempo impegnata nei rinnovi contrattuali, particolarmente difficili ed in più segnati da una divisione tra le controparti che ha determinato la divisione tra chi ha il contratto, perché in aziende aderenti a Confcommercio, i lavoratori e le lavoratrici delle aziende fuoriuscite e quelli delle altre associazioni che da due anni sono senza contratto” ha spiegato Camusso.

“Lo sciopero si svolge nella prossimità delle feste natalizie e ciò richiede – ha detto – maggior sostegno e solidarietà. Invito tutti e tutte ad astenersi, sabato, dal fare acquisti nelle catene commerciali coinvolte dallo sciopero, ancor meglio se ci asterremo tutti anche domenica”.

L'appuntamento è a Milano, il corteo partirà alle ore 10.30 da Corso Venezia (angolo via Palestro) per arrivare a Piazza della Scala dove delegati, lavoratori del settore e rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil faranno sentire la loro voce. Saranno presenti i segretari generali di categoria, Maria Grazia Gabrielli, Pierangelo Raineri e Brunetto Boco e concluderanno la mattinata Susanna Camusso, Gigi Petteni, Carmelo Barbagallo.




«luglio 2016»
»lumamegivesado
>27282930123
>45678910
>11121314151617
>18192021222324
>25262728293031
>1234567
News

© CGIL 2015 | Credits | Privacy